Home » scuola » INVALSI

INVALSI

Invalsi, un nome un programma: rimanda a invalidi e rimanda al passato remoto del verbo invalere, che non è tanto italiano ma è tanto ministeriale.

Senza entrare nel merito dell’idea di costruire prove di valutazione centralizzate non avendo la più pallida idea di quello che si fa nelle scuole, vuoi perché la relazione e il contatto tra ministero e scuole (in particolare lavoro docente) è zero, vuoi perché il ministero ha fatto una “riforma” senza contenuti oltre che senza soldi e senza “forma” (almeno quella che sarebbe necessaria a completare l’iter legittimo del provvedimento che la contiene, ancora a livello di bozza in fieri per molte parti) –

Senza entrare nel merito del fatto che il ministro è in altre faccende affaccendata e tra una “critica” alle donne che scendono in piazza a dire che sono stufe della vergogna di governo e una difesa appassionatamente zelante dell’operato del capo del governo di cui le donne (e nn solo) sono stufe

senza né questo né quello, segnalo che i test INVALSI per la scuola media superiore verrano svolti (come impera la circolare o forse la “grida” ministeriale) il 10 di maggio.

Oggi siamo al 16 di febbraio e non esiste (se non in pectore forse di qualche funzionario, sempre che non sia addetto anch’egli nella mobilitazione a difesa del difensore della nipote di Mubarack) alcuna indicazione, alcun esempio pur per simulazione, alcun nulla e alcunché su cui un docente possa cominciare a far esercitare i suoi studenti perché le prove INVALSI siano non solo una perdita di tempo ma magari anche un qualcosa di sensato (i docenti e le docenti sono specialisti a dare senso a qualsiasi cosa per amore dei piccoli a cui non è bene far vedere troppo presto che il mondo di senso di per sé pare averne poco – il mondo ministeriale almeno).

Insomma: saranno test all’impronta, alla carlona, alla come capita e come viene, a “speriamo che io me la cavo”. E su questi la ministra vuole valutare le scuole.

Un po’ di malumore …. :-((( per dir così.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...