Home » democrazia » Sciopero 28 gennaio 2011

Sciopero 28 gennaio 2011

Ho fatto sciopero oggi. Mi dispiace solo una cosa, che mi tocca farlo sotto l’egida dei cobas scuola, le cui posizioni non mi piacciono, perché FLC-CGIL non lo ha proclamato. In ogni caso sono in compagnia della FIOM, le cui posizioni mi piacciono.

Quando torneremo a ragionare in termini di unità tra lavoro, scuola, università? Quando torneremo a non essere moderati? Quando faremo lo sciopero generale? Quando la dignità delle donne, del lavoro, dello studio e della cittadinanza tornerà a essere il filo rosso che lega il vivere democratico di questo paese, sfilacciato dalle mille ferite inflitte a ognuna e ognuno di noi dalla presenza vergognosa di una casta politica unita dalla dismisura e dall’arroganza, oltre che dalla delinquenza?

Attendo una risposta dal mio sindacato, nei fatti e nel ragionare politico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...