Home » variediarie » buon anno

buon anno

2011
Il trasloco è stato devastante, speriamo nel nuovo anno, come dice il Venditore di Almanacchi: sarà bellissimo.
Le novità sono trissssstissssssime: sono tutti ancora lì, con qualche salto a destra di sinistri e comunque non pare fare molta differenza. L’opposizione è in vacanza permanente.
A scuola tutti facciamo il possibile per mettere zelantemente in pratica una riforma che ancora non è perfezionata come legge, ma tanto si sa che in questo paese le leggi sono decorative.
Il sudiciume tracima ancora a Napoli e non solo. La Fiat ha spuntato di quel che voleva e l’omino in chachemire è l’omino dell’anno, ma il presidente della respublica ammonisce di tenere conto dei giovani – il futuro della nazione (il concetto di giovane è sinonimo di disoccupato, simpatico finché non rompe, da manganellare se va a dire la sua in pacifiche manifestazioni di piazza. La piazza non piace a nessuno, meglio la pizza e il mandolino, col cappello in mano per chiedere in elemosina quelli che erano o sarebbero ancora diritti).
Adios muchachos, hasta pronto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...